Progressi tecnologici agli estremi confini della visione

Alcune notizie mostrano una serie di promettenti progressi verso una diminuzione dei costi ed un aumento delle prestazioni nelle tecnologi dedicate alla visualizzazione:

1) Microwaves from silicon chips? | Emerging Technology Trends | ZDNet.com

Questo sviluppo permetterebbe di far produrre microonde direttamente dai chip di silicio; la consegenza sarebbe di poter costruire strumenti diagnostici che utilizzano le microonde al posto dei raggi X per scopi medici e di sicurezza (e probabilmente molti altri ancora). E, se si possono produrre dei chip, questo significa anche che questi strumenti si possono rendere più piccoli e meno costosi.

2) Nanoscale microscope on a chip | Emerging Technology Trends | ZDNet.com

Questo altro sviluppo permetterebbe, in pochi mesi, di produrre dei microscopi elettronici su un singolo chip di silicio. Questo permetterebbe di ridurre notevolmente il costo dei microscopi elettronici (da 4 milioni di sterline a 100.000 sterline, una riduzione di 40 volte dei costi) e di aumentarne di varie volte la sensibilità. Questo sviluppo permetterebbe di diffondere l’uso della microscopia elettronica anche per scopi che adesso non sarebbero economici; ad esempio, ogni laboratorio ospedaliero potrebbe permettersene uno; ogni università potrebbe permettersene uno o più di uno da dedicare alla didattica. Una volta prodotti su chip, il prezzo dei microscopi elettronici potrebbe iniziare a ridursi in modo simile al prezzo delle CPU.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...