Falcon 1 raggiunge l’orbita

Al quarto tentativo, il Falcon 1 di SpaceX, la start-up di Elon Mask è la prima compagnia finanziata privatamente a raggiungere l’orbita terrestre con un missile a combustibile liquido.
Dopo tre lanci falliti (l’ultimo dei quali per un problema banalissimo) la riuscita di questo volo può segnare l’inizio della discesa del costo della messa in orbita e quindi dell’aumento dei carichi che possono essere lanciati.
Il lancio è avvenuto dall’atollo di Kwajalein nel Pacifico alle 23:15 del 28 Ottobre 2008. E alle 23:24 il secondo stadio ha raggiunto l’orbita.
Da notare è che l’hardware è stato sviluppato completamente da zero. Niente motori russi o di ICBM dismessi, niente roba fornita da qualche governo. In particolare il numero degli impiegati della SpaceX è di 550. Segretarie comprese.

SpaceX è stata fondata da Elon Musk, co-fondatore di PayPal, nel giugno del 2002 che ha investito 100 milioni di $ di tasca propria fino a marzo 2006 e che ha accettato un successivo investimento di 20 milioni di $ dal Founders Fund.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...